Revenant di Alejandro González Iñárritu trionfa alla 69° edizione dei Bafta, i premi assegnati dalla British Academy of Film and Television Arts. Alla cerimonia svoltasi ieri sera alla Royal Opera House di Londra, Revenant si è portato a casa cinque riconoscimenti: miglior film, regia, attore protagonista (Di Caprio), fotografia (Emmanuel Lubezki) e miglior sonoro.

Il premio come migliore attrice è andato a Brie Larson per Room, mentre Mark Rylance (Il ponte delle spie) e Kate Winslet (Steve Jobs) hanno vinto rispettivamente come miglior attore non protagonista e migliore attrice non protagonista.

Il nostro Ennio Morricone ha vinto per la migliore colonna sonora (The Hateful Eight), mentre Il caso Spotlight e La grande scommessa hanno ottenuto riconoscimenti per la migliore sceneggiatura originale e per la miglior sceneggiatura non originale.

A Mad Max: Fury Road vari riconoscimenti “tecnici”: montaggio, scenografia, costumi e trucco. Miglior film d’animazione è Inside Out, mentre il miglior film britannico dell’anno è Brooklyn.

Fonte: www.cinematografo.it