Il regista di Mad Max: Fury Road guiderà i giurati alla prossima edizione del Festival
diretto da Thierry Fremaux.

Dall’11 al 22 maggio.

Il regista australiano, che lo scorso anno al Festival presentò in anteprima mondiale, fuori concorso, Mad Max: Fury Road, è anche candidato ai prossimi Academy Awards, dove è entrato nella cinquina dei migliori registi e dove il film concorre in altre 9 categorie, compresa quella per il miglior film.

Miller, 70 anni, ha esordito dietro la macchina da presa con Interceptor (1979), primo capitolo della saga di Mad Max proseguita con Interceptor – Il guerriero della strada, Mad Max – Oltre la sfera del tuono e il già citato Fury Road. Al suo attivo anche le regie di Le streghe di Eastwick, L’olio di Lorenzo, Babe va in città e i due film animati Happy Feet (premiato con l’Oscar) e Happy Feet 2.

“Che gioia assoluta! – ha detto George Miller commentando la nomina – . Partecipare a questo storico festival ed essere testimone del debutto di tesori cinematografici provenienti da tutto il mondo. Passare del tempo a discutere appassionatamente con gli altri membri della giuria. Che onore. Non vedo l’ora di essere lì!”

Fonte: cinematografo.it